http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/4146221.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/1285952.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/2380403.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/9031784.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/7222395.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/1476336.jpglink
http://www.villabelpoggio.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/4094407.jpglink
0 1 2 3 4 5 6
Progress bar

La Villa

Soggiornare in una vera Residenza d'Epoca in Toscana


La Villa, il giardino, il paesaggio: non si può descrivere l’inconsueta bellezza di Belpoggio tenendo distinti questi tre elementi.

Dal belvedere la vista può spaziare dai boschi del Pratomagno ai monti del Chianti, attraverso la valle dell’Arno fino alla Valdichiana.

Davanti al sagrato della cappella di famiglia,  all’ombra di un gigantesco ippocastano o nel prato accanto alla fontana, è così facile essere trasportati indietro nel tempo e ritrovare un ritmo di vita lento e benefico.

Anche la piscina panoramica, ricavata da una vasca di raccolta destinata all’irrigazione dei campi, ripropone l’amorevole intesa tra l’opera dell’uomo e l’ambiente circostante.

L’antico granaio di Villa Belpoggio, dove ancora si possono ammirare gli orci per la conservazione dei cereali, è stato trasformato in una sala riunione per piccoli meeting.

 

La Storia

Villa Belpoggio venne edificata alla fine del XVII secolo dalla famiglia Fiorilli,
già proprietaria di numerosi terreni, mulini ed abitazioni nel territorio compreso tra Castelfranco e Loro Ciuffenna.

Di questa famiglia, proprio nel periodo di costruzione della Villa, faceva parte Tiberio Fiorilli, detto "Scaramuccia", famoso commediografo che aveva lavorato con Moliere alla corte di Luigi XIV.
La dimora signorile sorse al centro di una vasta unità poderale, a monte dell'antica Cassia Vetus, strada romana del II sec. a C., oggi conosciuta come "Via dei Setteponti".

Le fondamenta seicentesche dell'edificio inglobarono quelle di una preesistente torre di vedetta medievale. L'ampiezza della vista che si apre sulla valle dell'Arno, conferma l'importanza strategica della primitiva struttura e lascia facilmente supporre un collegamento tra quella ed il vicinissimo castello di Persignano.

Nel 1692, i Fiorilli contribuirono alla costruzione dell'Oratorio di San Giuseppe a Malva, all'interno del quale si conserva ancora lo stemma gentilizio dei primi proprietari di Belpoggio. Nella seconda metà del XVIII sec., l'abate Silvio Fiorilli fece costruire una piccola cappella, attigua all'abitazione padronale; la semplice eleganza di questo luogo di preghiera accentuò la bellezza del giardino e diede completezza alla struttura architettonica di Belpoggio.

Alla fine del 1700 i Fiorilli cedettero una parte della loro proprietà alla famiglia Rosi. Nella prima metà dell'Ottocento, alla morte del cavalier Francesco Luigi, ultimo erede della famiglia Fiorilli, i Rosi divennero gli unici proprietari e la Villa cominciò ad essere indicata come "Villa Rosi" o più semplicemente, "Il Rosi".

Nel 1935 Gioconda Carresi nei Rosi lasciò in eredità ai Frati Serviti della SS. Annunziata di Firenze, l'abitazione padronale con la cappella e due poderi.

Nel 1936 fu fondata la "Casa di San Giuseppe al Bel Poggio" ed ancora oggi la Villa viene indicata dagli abitanti dei paesi limitrofi, come il "convento dei frati". La Casa di San Giuseppe fu adibita principalmente a luogo di villeggiatura e di ritiro spirituale per i giovani professi.

Nel 1965 il numero dei frati residenti a Belpoggio si ridusse a due; fu quindi deciso il loro trasferimento in altre comunità monastiche e la Casa fu da allora aperta soltanto d'estate.

Nei primi anni del 1980 furono venduti i poderi e, nel 1987, anche il convento, che tornò ad essere abitazione di privati. Gli attuali proprietari nel 2003 hanno iniziato il restauro della villa, che  ha richiesto tempi molto lunghi ed ha messo alla prova il loro entusiasmo iniziale, trasformandolo in un'autentica passione. Belpoggio è tornata all'antica bellezza e con quella è riemersa anche l'essenza di questa dimora storica - elegante residenza d’epoca di campagna ed accogliente rifugio spirituale – che da sempre è stata un piccolo paradiso.

 

Il Servizio

RECEPTION  & CONCIERGE


La reception di Villa Belpoggio è aperta tutti i giorni dalle 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 20
La portineria è aperta 24h per qualsiasi necessità.


LA COLAZIONE
La prima colazione viene servita dalle 8.30 alle 10.30 nelle vecchie cantine scavate nella roccia, dove un tempo si custodivano gli orci dell'olio ed i tini del vino, oppure all'aperto, in un angolo riparato del giardino.
Tutti i cibi offerti sono freschi, di produzione locale ed artigianale.
Sul tavolo del buffet troverete un’ampia scelta di "dolce" e "salato": la frutta di stagione, lo yogurt, le torte casalinghe, i biscotti, gli affettati ed i formaggi tipici del Pratomagno, il miele di castagno e le marmellate biologiche, il pane cotto a legna ed il nostro olio extravergine d’oliva per iniziare la giornata da veri toscani!

SPUNTINI & LIGHT LUNCH
Ogni giorno, a richiesta dei clienti, viene preparato il light lunch.
Il menù del giorno è disponibile alla Reception.
Durante il pomeriggio  è sempre possibile ordinare bevande, caffè e spuntini.
Dalle 18.45 alle 19.15 verrà servito l’aperitivo con stuzzichini fatti in casa. 

Ogni giorno alle 17.00, nella reception della Villa, tè o tisane con biscottini saranno offerti gratutitamente agli ospiti; sempre a disposizione gratuita per gli ospiti in ogni camera: té e caffé con bollitore.
Nella hall:  un vassoio di bevande tipiche ed un cesto di frutta. 

LA CENA
La cena viene preparata due volte alla settimana.
Per piccoli gruppi, minimo dieci persone,  su richiesta, la cena può essere preparata in qualsiasi giorno della settimana. Cucina toscana tipica, con quattro portate. Menù vegetariano su richiesta.

Offerte

Prev Next

Fiera Antiquaria di Arezzo

Fiera Antiquaria di Arezzo

Per gli appassionati di antiquariato e  per i  collezionisti di piccoli oggett...

Leggi tutto

Toscana Deliziosa

Toscana Deliziosa

Sapete qual è il miglior modo di accogliere un ospite in Toscana?

Leggi tutto

Dal Blog

Prev Next

Poesia e paesaggi

Poesia e paesaggi

  Con le parole di Emily Dickinson

Leggi tutto

Antica Macelleria Municchi

Antica Macelleria Municchi

La ricetta segreta di Beppin di Deo, illustre macellaio del borgo di Laterina

Leggi tutto

La Primavera del Rinascimento

La Primavera del Rinascimento

Le Arti a Firenze nel secolo dei miracoli Palazzo Strozzi dal 23 marzo al 18 agosto 2013...

Leggi tutto

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e riceverai offerte e sconti esclusivi!

Recommended by

logo1logo2  logo3  logo4

Relais Villa Belpoggio - Via Setteponti Ponente 40 - 52024  Loro Ciuffenna (AR) - tel/fax: +39 055 9694411 - email:  info@villabelpoggio.it

Copyright © 2012 - Belpoggio srl - P.iva 03489660963

 

Realizzazione Sito Web e Promozione sui motori di ricerca by